Inaugurata la mostra: “Il Delta dell’Occhio”

//Inaugurata la mostra: “Il Delta dell’Occhio”

Inaugurata la mostra: “Il Delta dell’Occhio”

E’ stata inaugurata ieri, nelle Scuderie Ducali di Palazzo Acquaviva, la mostra delle opere di Guy Lydster, intitolata ‘Il Delta dell’Occhio’, la prima in Abruzzo dell’artista neozelandese, che ha partecipato di persona all’allestimento. Nei suggestivi spazi espositivi sono state collocate circa cinquanta sculture, prevalentemente di media grandezza, tra cui spicca, appunto, Il Delta dell’Occhio (opera realizzata appositamente per l’esposizione atriana) e una ventina di disegni realizzati su carta da macellaio. La personale di Guy Lydster, artista naturalizzato italiano, che ormai da anni vive e lavora a Bologna, è curata da Giuseppe Bacci ed è patrocinata dal Comune di Atri; l’organizzazione è di Paolo Quartapelle e Pasquale Bonomo dell’associazione Babajaga. “Nella mostra ‘Il Delta dell’Occhio’ – scrive Lydster nel presentare le opere che sono esposte da ieri ad Atri – il ruolo dell’occhio come apertura verso una più grande dimensione del reale, viene esplorato attraverso una varietà di sculture di animali, teste e teste/figure. Al livello formale l’idea dominante riguarda la forma dell’occhio che richiama da una parte la curvatura convessa del campo visivo, cioè della terra stessa, e dall’altra l’aspetto concavo di una dimensione interiore della coscienza individuale”.

2018-01-08T09:12:25+00:00domenica 19 novembre 2017|

Leave A Comment