Home2019-01-02T14:38:58+00:00

La Torre, è una delle antiche torri costiere del Regno di Napoli, si trova sulla costa dell’Adriatico, in provincia di Teramo, tra Silvi e Pineto. È uno pochi esempi rimasti integri della fitta rete di fortificazioni costiere del Regno di Napoli, che avevano la funzione di respingere i frequenti attacchi di turchi e saraceni provenienti dal mare. Torre Cerrano, la cui costruzione risale al 1568, deve il suo nome all’omonimo torrente, che scende dai colli di Atri e la cui foce é situata 500 metri a sud della torre, nel comune di Silvi….. (continua)

Una delle attrattive più celebri delle Terre del Cerrano sono il suo mare e le sue spiagge. La costa delle Terre del Cerrano si estende per chilometri fra ampi arenili e pinete marittime. Una costa bassa e sabbiosa che attrae i turisti per regalare loro relax, benessere ed emozioni uniche. È facile dedurre che il paesaggio marino delle Terre del Cerrano si distingue per la grande varietà di ambienti, in grado di soddisfare tutte le esigenze. Il comprensorio turistico del Cerrano, grazie alla varietà delle coste e alla particolare conformazione geografica del territorio può vantare caratteristiche esclusive. La spiaggia appare come un ampio e uniforme nastro dorato di sabbia finissima, con arenili larghi fino a trecento metri; in alcuni tratti c’è ancora la tipica macchia mediterranea, con le dune a segnare….. (continua)

Le Terre del Cerrano, sono il territorio ideale per chi si dedica alla pratica del turismo ciclistico, offrendo la rara opportunità di passare dal mare alle colline in poche decine di chilometri. Questo territorio, infatti, con i numerosi itinerari lungo la costa, sulla collina, ai margini di impressionanti calanchi o lungo gli argini verdeggianti dei fiumi, tra faggete meravigliose o sugli innumerevoli altipiani, offre sicuramente emozioni ogni volta diverse tanto al biker alle prime armi quanto all’arrampicatore esperto ed incallito. La bicicletta è un veicolo che si incontra sempre più frequentemente sulle strade e sui sentieri delle terre del Cerrano ed è difficile immaginare un mezzo più rilassante e salutare per cogliere appieno tutte….. (continua)

Andrea De Litio: pittore di rilievo del Rinascimento Italiano e tra i massimi esponenti della pittura centro-meridionale dell’epoca. Nel 1445 Andrea De Litio giunse ad Atri, all’epoca un importante centro culturale del Rinascimento, grazie all’attività di mecenati dei Duchi Acquaviva e del Vescovo della città, oltre la ricca presenza di ordini religiosi, laici e di numerose famiglie nobili e mercantili. Ad Atri Andrea De Litio dimorò e aprì bottega dedicandosi anche alla vita agricola per un lungo periodo che va dal 1445 al 1481…..(continua)

Il territorio delle Terre del Cerrano è ricco di caratteristici borghi, custodi di una tradizione millenaria fatta di leggende e credenze tramandate di padre in figlio, e di meravigliose spiagge. Un viaggio tra mare ed entroterra, tra spiagge chiarissime e il verde degli uliveti, dalle tradizioni marittime e quelle delle colline e dei boschi. Una panorama collinare a stretto ridosso con la zona costiera costellato da un suggestivo e ricco patrimonio storico, artistico e architettonico.  I tipici borghi rurali antichi, che si possono….. (continua)

I Calanchi di Atri, noti anche come “le Bolge dantesche”, costituiscono la forma più suggestiva e spettacolare del paesaggio collinare adriatico, delle vere e proprie sculture naturali. Essi si estendono per circa 600 ettari, appena ad Ovest e Sud-Ovest di Atri. Le morfologie calanchive sono distribuite prevalentemente sul versante della sinistra idrografica del bacino del torrente Piomba, che scorre appena a meridione dell’area in studio con andamento all’incirca NW-SE. Solo il settore più settentrionale della Riserva….. (continua)

La pianta della liquirizia il cui nome significa “radice dolce”, è una erbacea perenne rustica, cioè resistente al gelo, che può superare il metro d’altezza. In cucina viene usata nella preparazione dei dolci, ed è ottima per addolcire le tisane. Le radici di liquirizia, poste in infusione, costituiscono un buon rimedio per la tosse, in quanto hanno proprietà emollienti; anche il mal di gola può essere combattuto masticando un pezzo di radice. Chi ha la pressione sanguigna bassa, cioè a livelli inferiori alla norma, può trarre vantaggio….. (continua)

Nelle Terre del Cerrano il fuoco è l’elemento al centro dei più importanti eventi che si celebrano: Lu Ciancialone e Li Faègn. Lu Ciancialone, Ultima domenica di Maggio: Una tradizione nata nel XVI secolo, legata alle terribili vicende dei predoni turchi, è quella del “Ciancialone”.  Li Faègn – I Faugni, 7-8 Dicembre: Nelle Terre del Cerrano tale festa assume un aspetto particolarmente interessante; la sera che precedeva la festa, secondo la tradizione, lungo i sobborghi dei paesi si accendevano dei falò, dove la gente si raccoglieva per recitare alcune preghiere in onore della Madonna….. (continua)

Video – Le Terre del Cerrano

Nella riviera Adriatica d’Abruzzo a 50 Km dal Gran Sasso d’Italia ed a 20 Km da Pescara, scopriamo il comprensorio turistico delle “Le Terre del Cerrano”, rappresentato dai quattro comuni di Atri, Pineto, Roseto degli Abruzzi e Silvi. Simbolo di questo comprensorio è la Torre di Carlo V, eretta a salvaguardia e difesa della costa dalle invasioni d’oltremare. Quest’area, individuata da alcuni storici come sede dell’antico porto medioevale di Atri, ospita oggi un importante laboratorio di Biologia Marina ed è fulcro del Parco Marino del Cerrano, importante riserva….. (continua)

Forse non tutti sanno che nel mondo oltre che a Roma e L’Aquila, anche ad Atri esiste una Porta Santa. Infatti, come ormai da secoli accade, nell’ambito della settimana dedicata all’Assunta, ogni anno il 14 Agosto….. (continua)

Cerrano Park Adventure – Parco Filiani Pineto. Sei percorsi, da quelli a misura di bimbo sino a quelli più duri per i veri appassionati, nella splendida cornice di un Parco Filiani totalmente riqualificato….. (continua)

Miguel de Cervantes è universalmente noto per essere l’autore del romanzo Don Chisciotte, ma in pochi sanno che il territorio delle Terre del Cerrano e in particolare Atri furono il vero luogo d’ispirazione per la sua opera….. (continua)

Le Terre del Cerrano sono caratterizzate da forme collinari dolci con ampi tratti di superfici debolmente ondulate e subpianeggianti. È probabile che queste forme siano state addolcite dall’attività antropica che….. (continua)

Nelle Terre del Cerrano la cucina è una vera e propria arte, frutto di un modello culturale che si tramanda di generazione in generazione.

GUSTARE

Il territorio vanta numerose strutture ricettive che consentono al viaggiatore di vivere tutto l’anno le emozioni di un luogo unico.

SOGNARE

Vive per te! Che si venga d’inverno oppure d’estate, il territorio sarà animato da eventi, iniziative, mostre, concerti e spettacoli.

VIVERE

Il territorio vanta una posizione strategica, che consente di poter visitare in pochi minuti i maggiori centri di interesse abruzzesi.

SCOPRIRE

Eventi nelle Terre del Cerrano

Notizie dalle Terre del Cerrano

Eventi Estate Roseto 2018

Programma completo di tutti gli eventi che si svolgeranno a Roseto durante l'estate 2018 Scarica il Programma Completo

Eventi Estate Atri 2018

Cultura in Eventi 2018 Manifestazioni estive del Comune di Atri Il depliant si può ritirare al punto informativo, aperto tutti i giorni nei seguenti orari: mattino 10.00/12.30 - pomeriggio 16.30/19.00.

Apre la Pista di pattinaggio sul ghiaccio di Pineto

Ha aperto sabato 16 dicembre, e rimarrà aperta fino al 15 gennaio prossimo, la pista di pattinaggio su ghiaccio di Pineto. Una nuova location, quest’anno, contraddistingue l’attrazione, che si trova posizionata di fianco Villa Filiani, [...]

Realizzato con il contributo dei fondi PAR FSC (ex FAS) Abruzzo 2007-2013 – Obiettivo 1.3-Linea di Azione 1.3.1.d

www.abruzzoturismo.it